Rivista di formazione e di aggiornamento professionale del pediatra e del medico di base, realizzata in collaborazione con l'Associazione Culturale Pediatri

I Tascabili di Medico e Bambino

PEDIATRIA DAL VIVO
TRUCCHI DEL MESTIERE
DIAGNOSI A COLPO D'OCCHIO
GLI ERRORI PIU' COMUNI
Autori: Matteo Bramuzzo, Sara Lega, Giorgio Longo, Alessandro Ventura
Editore: Medico e Bambino sas - via Santa Caterina, 3 - 34122 Trieste
Finito di stampare nel mese di maggio 2016
ISBN: 978-88-99236-02-1

acquista ora

La buona professione ha le sue basi nella conoscenza della materia e nell'impegno (e nella fatica) di tenerla aggiornata. Senza discontinuità. Ma non vi è dubbio che, nella pratica quotidiana, molto contano anche altri tesori, accumulati, giorno dopo giorno, attraverso il continuo embricarsi del sapere con l'esperienza personale. E' questa personalissima, individuale, ricchezza che costituisce in concreto la nostra identità professionale. E che ci aiuta a utilizzare il sapere stesso nel modo più efficace (trucchi del mestiere), a svolgere la professione in maniera pronta (colpo d'occhio) e ancor più a farlo con sicurezza: sapendo evitare (o riducendo al massimo del possibile) gli errori che più comunemente vengono commessi.
Questo manualetto, scritto in maniera tanto appassionata quanto confidenziale, nello stile di Medico e Bambino, si propone semplicemente di condividere con il lettore un po' dell'esperienza macinata dagli autori, giovani e meno giovani. Tradotta appunto in messaggi e promemoria pratici, direttamente fruibili: trucchi del mestiere, diagnosi a colpo d'occhio ed errori comuni.
E' un libro che può essere letto a piccole dosi, un trucco o una diagnosi a colpo d'occhio o un errore alla volta. E forse conviene farlo proprio così. Ogni argomento è presentato, già dal titolo, quasi come uno slogan, per facilitarne la memorizzazione. Ma viene anche approfondito con la discussione di un caso reale o qualche nota ed esperienza della letteratura.
Conciso e completo nello stesso tempo. Una magia riuscita soprattutto grazie alla bravura e alla maturità dei due autori più giovani, Matteo e Sara, che noi, co-autori più anziani, ringraziamo per l'entusiasmo e la passione che ci hanno trasmesso e che ogni lettore riconoscerà in ogni pagina.

Alessandro Ventura