Rivista di formazione e di aggiornamento professionale del pediatra e del medico di base, realizzata in collaborazione con l'Associazione Culturale Pediatri

M&B Pagine Elettroniche

Avanzi

Uno studio randomizzato controllato sull'uso dell'Echinacea nelle infezioni respiratorie alte del bambino
a cura di M. Lazzerini

Perché parliamo di naturopatia? Perché circa un bambino su 7 affetto da infezioni delle vie respiratorie superiori (Canada e USA) fa uso di terapie alternative, e perché è giusto aprire la mente a tutto ciò che la natura ci offre di potenzialmente utile e perché prima o poi come medici un giudizio di efficacia sui rimedi “naturali “ dai pazienti ci viene chiesto, e, al di là dei pregiudizi, ogni tanto si possono dare risposte strutturate. Inoltre per le infezioni respiratorie alte la medicina convenzionale non ha molte armi, e anche se è un problema banale per la salute del piccolo, cioè non lo espone a rischi, si tratta di sintomi disturbanti per lui e la famiglia, e il maggior carico di lavoro per un pediatra di famiglia, in altre parole un problema che vorremmo tutti risolvere. Lo studio in questione fa riferimento all'erba più utilizzata negli Usa contro le malattie da raffreddamento, l'Echinacea purpurea, ritenuta avere attività immunomodulante attraverso l'attivazione dei macrofagi e della fagocitosi neutrifila, e già valutata in numerosi altri studi con conclusioni possibiliste ma non definitive legate a bias di metodologia degli studi stessi. Lo studio, che è un RCT, conclude per la non efficacia del rimedio: nessuna differenza nella severità dei sintomi, nella durata di malattia, nei giorni di febbre. Commenti: 1. Ahimè, non abbiamo risolto il problema (ci sarebbe piaciuto altrimenti) 2. Da una parte l'umana necessità di fare, dall'altra l'inutilità del fare, in mezzo un budget di 300 milioni di dollari l'anno (USA). (JAMA 2003; 290:2824-2830).

Vuoi citare questo contributo?

M. Lazzerini Uno studio randomizzato controllato sull'uso dell'Echinacea nelle infezioni respiratorie alte del bambino. Medico e Bambino pagine elettroniche 2003;6(10) https://www.medicoebambino.com/?id=AV0310_20.html

Copyright © 2019 - 2019 Medico e Bambino - Via S.Caterina 3 34122 Trieste - Partita IVA 00937070324
redazione: redazione@medicoebambino.com, tel: 040 3728911 fax: 040 7606590
abbonamenti: abbonamenti@medicoebambino.com, tel: 040 3726126

La riproduzione senza autorizzazione è vietata. Le informazioni di tipo sanitario contenute in questo sito Web sono rivolte a personale medico specializzato e non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico. Per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio medico curante. I contenuti di queste pagine sono soggetti a verifica continua; tuttavia sono sempre possibili errori e/o omissioni. Medico e Bambino non è responsabile degli effetti derivanti dall'uso di queste informazioni.

Unauthorised copies are strictly forbidden. The medical information contained in the present web site is only addressed to specialized medical staff and cannot substitute any medical action. For personal cases we invite to consult one's GP. The contents of the pages are subject to continuous verifications; anyhow mistakes and/or omissions are always possible. Medico e Bambino is not liable for the effects deriving from an improper use of the information.