Rivista di formazione e di aggiornamento professionale del pediatra e del medico di base, realizzata in collaborazione con l'Associazione Culturale Pediatri

M&B Pagine Elettroniche

Appunti di Terapia

5 giorni versus 10 nella cura con antibiotici dell'otite media acuta
G. Bartolozzi
Dipartimento di Pediatria, Università di Firenze

Negli ultimi anni molte pubblicazioni si sono espresse a favore dell'accorciamento del trattamento antibiotico nella cura delle infezioni delle vie aeree superiori, otite media acuta (OMA) compresa: tuttavia il dubbio sulla reale utilità dell'accorciamento della cura riguarda ancora i bambini dei primi due anni di vita. In un largo studio, 450 bambini con OMA in età inferiore ai 30 mesi sono stati suddivisi in due bracci: uno trattato con 8 mg/kg/die in due dosi per 10 giorni di cefpodoxime-proxetil e l'altro trattato con lo stesso farmaco, alle stesse dosi, per 5 giorni, seguiti da altri 5, nei quali veniva usato un placebo (Cohen R et al., Pediatr Infect Dis J 2000, 19:458-63). I bambini sono stati controllati anche dopo 4-6 settimane dalla sospensione del trattamento. Il regime di 10 giorni portò a un maggior numero di successi alla fine del trattamento (92,5% contro 81,5%), ma al controllo dei bambini dei due bracci a distanza di 4-6 settimane dalla malattia non vennero riscontrate differenze. In una breve rivista, scritta anche da JL Paradise viene consigliato di continuare a trattare per i classici 10 giorni i bambini nei primi due anni di vita (Hoberman A et al., J Pediatr Infect Dis J 2000, 19: 471-3).

Vuoi citare questo contributo?

G. Bartolozzi 5 giorni versus 10 nella cura con antibiotici dell'otite media acuta. Medico e Bambino pagine elettroniche 2000;3(7) https://www.medicoebambino.com/?id=AP0007_30.html
L'immissione di nuovi contenuti è riservata ai soli utenti registrati

Copyright © 2019 - 2019 Medico e Bambino - Via S.Caterina 3 34122 Trieste - Partita IVA 00937070324
redazione: redazione@medicoebambino.com, tel: 040 3728911 fax: 040 7606590
abbonamenti: abbonamenti@medicoebambino.com, tel: 040 3726126

La riproduzione senza autorizzazione è vietata. Le informazioni di tipo sanitario contenute in questo sito Web sono rivolte a personale medico specializzato e non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico. Per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio medico curante. I contenuti di queste pagine sono soggetti a verifica continua; tuttavia sono sempre possibili errori e/o omissioni. Medico e Bambino non è responsabile degli effetti derivanti dall'uso di queste informazioni.

Unauthorised copies are strictly forbidden. The medical information contained in the present web site is only addressed to specialized medical staff and cannot substitute any medical action. For personal cases we invite to consult one's GP. The contents of the pages are subject to continuous verifications; anyhow mistakes and/or omissions are always possible. Medico e Bambino is not liable for the effects deriving from an improper use of the information.