Medico e Bambino
2018
Febbraio 2018
numero 2
ARTICOLO SPECIALE




La violenza assistita è violenza subita

Antonella Liverani, Teresa Ilaria Ercolanese, Enrico Valletta
UO di Pediatria, Ospedale “G.B. Morgagni - L. Pierantoni”, AUSL della Romagna, Forlì

indirizzo per corrispondenza:antonella.liverani@auslromagna.it

Witnessing intimate partner violence is suffering violence
Key words
Violence, Maltreatment, Abuse, Resilience

Summary
Witnessing one or more events of intimate partner violence is a traumatic experience that deeply involves and marks children. Moving from the definition of the context, through the description of an illustrative case, the paper shows possible consequences of such an experience on the psychophysical health in children, their fragilities, resources, and foreseeable psychopathological consequences in the short and long term. In every case in which a child witnesses an intimate partner violence, the context evaluation must be careful and the protective attitude rigorous as well.


Vuoi citare questo contributo?
A. Liverani, T.I. Ercolanese, E. Valletta. LA VIOLENZA ASSISTITA è VIOLENZA SUBITA. Medico e Bambino 2018;37:101-104 https://www.medicoebambino.com/?id=1802_101.pdf






L'accesso è riservato agli abbonati alla rivista che si siano registrati.
Per accedere all'articolo in formato full text è necessario inserire username e password.




La riproduzione senza autorizzazione è vietata. Le informazioni di tipo sanitario contenute in questo sito Web sono rivolte a personale medico specializzato e non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico. Per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio medico curante. I contenuti di queste pagine sono soggetti a verifica continua; tuttavia sono sempre possibili errori e/o omissioni. Medico e Bambino non è responsabile degli effetti derivanti dall'uso di queste informazioni.

Unauthorised copies are strictly forbidden. The medical information contained in the present web site is only addressed to specialized medical staff and cannot substitute any medical action. For personal cases we invite to consult one's GP. The contents of the pages are subject to continuous verifications; anyhow mistakes and/or omissions are always possible. Medico e Bambino is not liable for the effects deriving from an improper use of the information.