Medico e Bambino
2010
Aprile 2010
numero 4
PROBLEMI CORRENTI










Apporti consigliati di vitamina D: un "ritorno al passato"

Giampiero Igli Baroncelli1, Francesco Vierucci1, Silvano Bertelloni1, Teresa Vanacore1, Graziano Vierucci2
1UO Pediatria II, Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana, Ospedale “S. Chiara”, Pisa
2Pediatra di famiglia, Capannori (Lucca)

indirizzo per corrispondenza:g.baroncelli@med.unipi.it

RECOMMENDED VITAMIN D INTAKES: A “RETURN TO THE PAST”
Key words
Prevention, Recommended daily intake, Rickets, Vitamin D supplements

Summary
The last guidelines of the American Academy of Pediatrics for prevention of vitamin D deficiency in infants, children, and adolescents recommend a minimum daily intake of 400 IU of vitamin D beginning soon after birth. All breastfed and partially breastfed infants, as well as all nonbreastfed infants ingesting <1 liter per day of vitamin D fortified formula or milk should receive a vitamin D supplement of 400 IU per day. The intake of 400 IU of vitamin D per day has showed to maintain serum 25-hydroxyvitamin D (25-OH-D) levels ≥20 ng/ml in exclusively breastfed infants. It should be the “desiderable” value of 25-OH-D in infants, children, and adolescents. Vitamin D deficiency has been also associated with increased risks of some cancers, some cardiovascular diseases, multiple sclerosis, rheumatoid arthritis, type I diabetes mellitus, senile osteoporosis, and other pathologies. Thus, vitamin D supplementation should not only be restricted to prevention of rickets. Many preparations for prevention of vitamin D deficiency are available in Italy. The vitamin D-only preparations are particularly appropriate to provide vitamin D supplements. Moreover, the amount of vitamin D supplements (400 IU/day) should be easily computable and restricted in a relatively small volume. Vitamin D metabolites are not indicated for prevention of vitamin D deficiency.


Vuoi citare questo contributo?
G.I. Baroncelli, F. Vierucci, S. Bertelloni, T. Vanacore, G. Vierucci. APPORTI CONSIGLIATI DI VITAMINA D: UN "RITORNO AL PASSATO". Medico e Bambino 2010;29:237-245 https://www.medicoebambino.com/?id=1004_237.pdf


L'accesso è riservato agli abbonati alla rivista che si siano registrati.
Per accedere all'articolo in formato full text è necessario inserire username e password.


La consultazione on-line degli articoli della Rivista Medico e Bambino e delle Pagine Elettroniche è riservata ai nostri gentili abbonati, ai quali richiediamo solo una breve procedura di REGISTRAZIONE.
L'inserimento di username e password personali così ottenute consente di "sfogliare" virtualmente il ricco archivio storico di Medico e Bambino e scaricare liberamente gli articoli desiderati in formato PDF.
Per chi volesse abbonarsi a Medico e Bambino rimandiamo al seguente link.
L'immissione di nuovi contenuti è riservata ai soli utenti registrati 1 < 2

La riproduzione senza autorizzazione è vietata. Le informazioni di tipo sanitario contenute in questo sito Web sono rivolte a personale medico specializzato e non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico. Per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio medico curante. I contenuti di queste pagine sono soggetti a verifica continua; tuttavia sono sempre possibili errori e/o omissioni. Medico e Bambino non è responsabile degli effetti derivanti dall'uso di queste informazioni.

Unauthorised copies are strictly forbidden. The medical information contained in the present web site is only addressed to specialized medical staff and cannot substitute any medical action. For personal cases we invite to consult one's GP. The contents of the pages are subject to continuous verifications; anyhow mistakes and/or omissions are always possible. Medico e Bambino is not liable for the effects deriving from an improper use of the information.