Rivista di formazione e di aggiornamento professionale del pediatra e del medico di base, realizzata in collaborazione con l'Associazione Culturale Pediatri

M&B Pagine Elettroniche

I Poster degli specializzandi

Un reticolo… invernale
Veronica Guastalla, Angelika Velkoski, Anna Delise
Università di Trieste
Indirizzo per corrispondenza: v.guastalla@gmail.com


Carolina è una ragazzina di 13 anni che vedo all’ambulatorio di Gastroenterologia. Mi racconta che da un po’ di mesi presenta nausea solo alla sera, dopo cena. La storia non mi allarma, non presenta nessuna bandierina rossa: non sono presenti calo ponderale né diminuzione dell’apporto alimentare, vomito, dolore addominale, scariche sfatte. Al momento della visita vengo però colpita da macchie viola-brunastre a reticolo presenti sull’addome (Figura 1).


Figura 1. Macchie viola-brunastre a reticolo presenti sull’addome.

Carolina, che non sembrava per niente preoccupata dalla cosa, mi spiega che era iniziato tutto dopo un trauma all’addome quasi un anno prima, poi le lesioni durante l’estate erano scomparse e da fine ottobre erano ricomparse. Non le fanno male, non ha prurito. Nel frattempo faccio delle fotografie alla lesione e chiedo un aiuto al gruppo di specializzandi su WhatsApp. Finisco la visita, spiego che la nausea, solo dopo cena, in una ragazzina che peraltro era già stata valutata in passato per un disturbo funzionale, non fa pensare a qualcosa di organico. L’unico cruccio erano quelle chiazze all’addome. In quello arrivano diversi messaggi sul cellulare in aiuto, tra cui quello che mi salta all’occhio: “Sembra proprio da borsa dell’acqua calda!” Allora parto subito con la domanda alla ragazzina: “Non usi mica la borsa dell’acqua calda?” e Carolina mi risponde candidamente: “Certo! ogni notte sulla pancia perché mi piace così!”, con i genitori che nel frattempo mi guardavano incuriositi.
Ricostruendo, infatti, l’eritema era già comparso l’inverno precedente e si era risolto durante i mesi estivi per poi ricomparire a fine ottobre.
Si tratta di un eritema ab igne o eritema da calore, un’iperpigmentazione eritematosa reticolare causata da una esposizione ripetuta della cute a calore moderato, di solito è asintomatico. In genere la lesione iperpigmentata si risolve in mesi se viene eliminata la fonte di calore.

Vuoi citare questo contributo?

V. Guastalla, A. Velkoski, A. Delise Un reticolo… invernale. Medico e Bambino pagine elettroniche 2017;20(1) https://www.medicoebambino.com/?id=PSR1701_50.html

Copyright © 2019 - 2019 Medico e Bambino - Via S.Caterina 3 34122 Trieste - Partita IVA 00937070324
redazione: redazione@medicoebambino.com, tel: 040 3728911 fax: 040 7606590
abbonamenti: abbonamenti@medicoebambino.com, tel: 040 3726126

La riproduzione senza autorizzazione è vietata. Le informazioni di tipo sanitario contenute in questo sito Web sono rivolte a personale medico specializzato e non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico. Per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio medico curante. I contenuti di queste pagine sono soggetti a verifica continua; tuttavia sono sempre possibili errori e/o omissioni. Medico e Bambino non è responsabile degli effetti derivanti dall'uso di queste informazioni.

Unauthorised copies are strictly forbidden. The medical information contained in the present web site is only addressed to specialized medical staff and cannot substitute any medical action. For personal cases we invite to consult one's GP. The contents of the pages are subject to continuous verifications; anyhow mistakes and/or omissions are always possible. Medico e Bambino is not liable for the effects deriving from an improper use of the information.