Rivista di formazione e di aggiornamento professionale del pediatra e del medico di base, realizzata in collaborazione con l'Associazione Culturale Pediatri

M&B Pagine Elettroniche

I Poster degli specializzandi

Il bambino è realmente desaturato o ha solamente il naso ostruito?
Sergio Ghirardo, Elisa Rizzello
IRCCS Materno-Infantile "Burlo Garofolo", Trieste
Indirizzo per corrispondenza: persergiust@gmail.com


Lo studio ha valutato l’impiego dei lavaggi nasali in episodi di desaturazione compresi tra 88% e 94% di SaO2 in bambini di età compresa tra 0 e 12 mesi che presentino distress, rinite o tosse come prima causa di accesso al Pronto Soccorso. Sono stati valutati 114 episodi in totale, suddivisi randomicamente in tre bracci.
Il primo gruppo di pazienti è stato sottoposto a lavaggi con fisiologica (1 ml per narice mediante siringa), il secondo a lavaggi con ipertonica, e il terzo a nessun intervento.
I risultati del trattamento sono stati valutati sulla base del variare nel tempo di due parametri, la saturazione del bambino e la scala WARME di distress respiratorio che venivano rilevati entrambi a 5, 15, 20 e 50 minuti dopo il trattamento.
I tre gruppi complessivamente avevano un'età media di 3,05 mesi (± 1,99) e non differivano in modo statisticamente significativo per età, punteggi WARME o saturazione all’ingresso.
Si è poi provveduto a fare le medie sia dei valori di SaO2 e che del punteggio WARME a 5, 10, 20 e 50 minuti dall’inizio del trattamento.

Fisiologica: SaO2 94,60%, WARME 2,02 a 5 minuti; SaO2 95,88%, WARME 1,67 a 15 minuti.
Ipertonica: SaO2 93,71%, WARME 2,26 a 5 minuti; SaO2 93,30%, WARME 2.00 a 15 minuti.
Non lavaggi: SaO2 92,28%, WARME 2,36 a 5 minuti; SaO2 93,30%, WARME 2,16 a 15 minuti.

Confrontando l’andamento di tali valori nel tempo, emerge come vi sia una differenza statisticamente significativa che dimostri la superiorità del trattamento con fisiologica rispetto al trattamento con ipertonica per quanto riguarda sia la saturazione che il punteggio WARME (a partire dai 15 minuti dall’esecuzione dello stesso).
Inoltre il trattamento con fisiologica si dimostra essere superiore al non trattamento già a partire dai 5 minuti. Pertanto, si può concludere che i lavaggi nasali sono efficaci nel favorire un miglioramento della saturazione e una riduzione dell’impegno respiratorio nei pazienti moderatamente desaturati al di sotto dell’anno di età, in particolare se svolti con fisiologica.

Vuoi citare questo contributo?

S. Ghirardo, E. Rizzello Il bambino è realmente desaturato o ha solamente il naso ostruito?. Medico e Bambino pagine elettroniche 2015;18(3) https://www.medicoebambino.com/?id=PSR1503_40.html