Rivista di formazione e di aggiornamento professionale del pediatra e del medico di base, realizzata in collaborazione con l'Associazione Culturale Pediatri

M&B Pagine Elettroniche

I Poster degli specializzandi

Il peso della stipsi come causa di accesso per dolore addominale acuto in pronto soccorso: studio retrospettivo osservazionale
Francesca Barbieri, Stefania Norbedo, Egidio Barbi
IRCCS Materno-Infantile "Burlo Garofolo", Università di Trieste
Indirizzo per corrispondenza: francy3000@gmail.com


La stipsi è definita dalla North American Society for Pediatric Gastroenterology and Nutrition (NASPGN) come un ritardo o una difficoltà di defecazione, presente per 2 o più settimane, e sufficiente a causare disagio significativo per il paziente.
I Criteri di Roma III definiscono ulteriormente la diagnosi di stipsi in base alla presenza, per almeno un mese, di almeno 2 di 6 sintomi clinici predefiniti. Nella maggior parte dei casi si tratta di stipsi funzionale, definita come un’impropria attività del colon non attribuibile a cause organiche, quali fattori neurologici, malattie endocrine, malformazioni congenite dell'ano e del tratto rettale ecc.
La stipsi cronica funzionale, se non riconosciuta e trattata, può portare a complicanze come l’impatto fecale, con conseguente dolore addominale acuto e accesso in Pronto Soccorso (PS).
Questo è uno studio retrospettivo che valuta la prevalenza e le caratteristiche clinicamente rilevanti della stipsi funzionale in pazienti che accedono per dolore addominale acuto in un PS pediatrico di terzo livello. Abbiamo analizzato più di 85.000 accessi presso il PS pediatrico dell’IRCCS "Burlo Garofolo" durante il periodo 2009-2012. Abbiamo quindi esaminato 4433 pazienti che si sono presentati per dolore addominale acuto, di età compresa tra 1 e 18 anni, di ogni nazionalità e sesso. Gli scopi erano quelli di valutare: la prevalenza della stipsi cronica funzionale in confronto con altre cause di dolore addominale, le caratteristiche demografiche dei pazienti, le indagini compiute, i sintomi e segni di presentazione, il codice al triage, gli interventi terapeutici e se ci fossero state, all’ingresso, bandierine rosse come sintomi di allarme.
Di tutte le cause di accesso in PS per dolore addominale acuto, la stipsi funzionale si è rivelata essere la causa più frequente (25%). Dei 4433 bambini, il 18% non aveva alcuna causa specifica (dolore addominale di natura non determinata), nel 32% la causa del dolore addominale era rappresentata da una malattia respiratoria, il 2% aveva alla base una causa chirurgica (nello 0,5% si trattava di appendicite).
Abbiamo visto come la diagnosi di stipsi funzionale si basi su criteri clinici. La radiografia o l’ecografia addominale possono essere richieste per escludere cause organiche di stipsi e confermare un eventuale impatto fecale e nel valutare la severità della stipsi, mentre l’esplorazione rettale non è di alcuna utilità.
Non abbiamo osservato differenze statisticamente significative nelle caratteristiche dei pazienti già in trattamento per stipsi e quelli che hanno ricevuto la diagnosi in PS; questo potrebbe riflettere una maggiore gravità della stipsi.

Vuoi citare questo contributo?

F. Barbieri, S. Norbedo, E. Barbi Il peso della stipsi come causa di accesso per dolore addominale acuto in pronto soccorso: studio retrospettivo osservazionale. Medico e Bambino pagine elettroniche 2014;17(5) https://www.medicoebambino.com/?id=PSR1405_10.html