Rivista di formazione e di aggiornamento professionale del pediatra e del medico di base, realizzata in collaborazione con l'Associazione Culturale Pediatri

M&B Pagine Elettroniche

Caso contributivo

Stroke cerebellare e dissezione dell’arteria vertebrale in una adolescente

Elena Manzotti1, Valentina Bianco1, Beatrice Filippini2, Gianluca Vergine2, Lorenzo Iughetti1-3, Alberto Marsciani2

1Scuola di Specializzazione in Pediatria, Università di Modena e Reggio Emilia
2UO di Pediatria, Ospedale Infermi Rimini, AUSL della Romagna
3Unità Operativa di Pediatria, Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Materno-Infantili e dell’Adulto, Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico, Modena

Indirizzo per corrispondenza: manzottielena@gmail.com

Cerebellar stroke and vertebral artery dissection in an adolescent

Key words: Cerebellar stroke, Vertebral artery, Spontaneous dissection, Adolescent

A 13-year-old girl presented with progressive frontal he-adache, dizziness, vomiting and hypotonia, with heat sen-sation and hyperidrosis. She referred a “contraction” of the neck some days before, while she was doing gymna-stics. The only physical sign was coarse tremor of the left lower limb to the test Mingazzini. Laboratory and radio-logic exams were normal, but cerebral MRI and angio-MRI put in evidence some ischemic spots in the left cere-bellar emisphere and cerebellar vermis; they originated from a dissection of the vertebral artery, evidenced by an angio-MRI of the supra-aortic arteries. After 10 months of low dose acetylsalicylic acid therapy, symptoms resol-ved almost completely, with no new ischemic events. The cerebellar lesions were resolving, as well as the small pseudoaneurysm at the level of dissection. Cerebellar stroke is rare in children, the spontaneous dissection of the vertebral arteries can be one of the possible etiolo-gies, even with no history of cervical trauma.

Vuoi citare questo contributo?

E. Manzotti, V. Bianco, B. Filippini, G. Vergine, L. Iughetti, A. Marsciani Stroke cerebellare e dissezione dell’arteria vertebrale in una adolescente. Medico e Bambino pagine elettroniche 2015;18(4) https://www.medicoebambino.com/?id=CCO1504_10.html

L'accesso è riservato agli abbonati alla rivista che si siano registrati.
Per accedere all'articolo in formato full text è necessario inserire nella casella di login username e password.

Copyright © 2019 - 2019 Medico e Bambino - Via S.Caterina 3 34122 Trieste - Partita IVA 00937070324
redazione: redazione@medicoebambino.com, tel: 040 3728911 fax: 040 7606590
abbonamenti: abbonamenti@medicoebambino.com, tel: 040 3726126

La riproduzione senza autorizzazione è vietata. Le informazioni di tipo sanitario contenute in questo sito Web sono rivolte a personale medico specializzato e non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico. Per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio medico curante. I contenuti di queste pagine sono soggetti a verifica continua; tuttavia sono sempre possibili errori e/o omissioni. Medico e Bambino non è responsabile degli effetti derivanti dall'uso di queste informazioni.

Unauthorised copies are strictly forbidden. The medical information contained in the present web site is only addressed to specialized medical staff and cannot substitute any medical action. For personal cases we invite to consult one's GP. The contents of the pages are subject to continuous verifications; anyhow mistakes and/or omissions are always possible. Medico e Bambino is not liable for the effects deriving from an improper use of the information.