Rivista di formazione e di aggiornamento professionale del pediatra e del medico di base, realizzata in collaborazione con l'Associazione Culturale Pediatri

M&B Pagine Elettroniche

Appunti di Terapia

Profilassi farmacologia contro la malaria e vaccinazioni
di G.Bartolozzi

Nel passato spesso è stato riportato che la chemioprofilassi della malaria si associava a una riduzione dell'immunogencità di alcuni vaccini.
Per chiarire le conseguenze del trattamento intermittente e della chemioprofilassi contro la malaria nei confronti delle risposte ai vaccini, sono stati ricercati su MEDLINE tutti gli studi che avevano analizzato l'effetto sierologico della risposta i vaccini sia nei bambini in trattamento preventivo intermittente contro la malaria che in quelli in corso di regimi di chemioprofilassi (Rosen JB, Breman JG – Malaria intermittent preventive treatment in infants, chemoprophylaxis, and childhood vaccinations – Lancet 2004, 363:1387-8).
Per quanto riguarda i vaccini virali vivi attenuati è stato osservato che tutti i farmaci usati non hanno alcun effetto sulla risposta al vaccino contro la poliomielite (tipo Sabin). Stessa situazione con il vaccino contro il morbillo. Anche nei confronti della vaccinazione contro il tifo per bocca con Ty21a la chemioprofilassi non ha dimostrato conseguenze.
In cinque studi è stato osservato che la percentuale di sieroconversione e il cambiameto nel GMT dopo la profilassi con l'anatossina tetanica non cambia quando venga usata la chemioprofilassi antimalarica. Anche la risposta alla vaccinazione con anatossina difterica o con vaccino DTP non viene influenzata dalla chemioprofilassi.
Due studi hanno dimostrato che la risposta al vaccino antimeningococcico non coniugato migliorò durante la chemioprofilassi.
Per quanto riguarda l'immunità cellulare non sono state notate differenze significative fra l'intradermoreazione alla tubercolina nei soggetti profilassati e non profilassati.
Anche se gli studi sono profondamente diversi l'uno dall'altro, è possibile affermare che la chemioprofilassi della malaria non aumenta né impedisce la risposta anticorpale o cellulare ai vaccini.

Vuoi citare questo contributo?

G. Bartolozzi Profilassi farmacologia contro la malaria e vaccinazioni. Medico e Bambino pagine elettroniche 2004;7(6) https://www.medicoebambino.com/?id=AP0406_10.html

Copyright © 2019 - 2019 Medico e Bambino - Via S.Caterina 3 34122 Trieste - Partita IVA 00937070324
redazione: redazione@medicoebambino.com, tel: 040 3728911 fax: 040 7606590
abbonamenti: abbonamenti@medicoebambino.com, tel: 040 3726126

La riproduzione senza autorizzazione è vietata. Le informazioni di tipo sanitario contenute in questo sito Web sono rivolte a personale medico specializzato e non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico. Per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio medico curante. I contenuti di queste pagine sono soggetti a verifica continua; tuttavia sono sempre possibili errori e/o omissioni. Medico e Bambino non è responsabile degli effetti derivanti dall'uso di queste informazioni.

Unauthorised copies are strictly forbidden. The medical information contained in the present web site is only addressed to specialized medical staff and cannot substitute any medical action. For personal cases we invite to consult one's GP. The contents of the pages are subject to continuous verifications; anyhow mistakes and/or omissions are always possible. Medico e Bambino is not liable for the effects deriving from an improper use of the information.