Dicembre 2003 - Volume XXII - numero 10

Medico e Bambino


Pagine elettroniche

Ruolo della comunicazione nelle attitudini prescrittive del pediatra di famiglia nella Regione Veneto

G. Benoni1, L. Cuzzolin1, G. Chiamenti2, M. Gangemi2, G. Meneghelli2, V. Murgia2, A. Salmaso3, S. Zaffani1, per il Gruppo di Lavoro dei Pediatri della Regione Veneto2

1Dipartimento di Medicina e Sanità Pubblica-Sezione di Farmacologia, Università di Verona
2Pediatri di famiglia della Regione Veneto; Coordinatori: R. Serragiotto (Belluno), S. Pasquato (Padova), F. Bedendo (Rovigo), G. Toffol (Treviso), M.C. Barbazza (Venezia), F. Raimo (Verona), R. Salvadori (Vicenza); Partecipanti: tutti i 276 pediatri di famiglia che hanno aderito al progetto
3Farmacia Territoriale ULSS 20, Verona

COMMUNICATION SKILLS IN PAEDIATRIC PRESCRIPTIONS

Key words: Paediatricians, Prescription, Communication skills

Various factors can influence the prescripitons of paediatricians. Among these, diagnostic uncertainties and pressure from parents are prominent. The Authors carried out a study on this subject among 276 practicing paediatricians and 2567 mothers. The paediatricians reported that 63% of the mothers did ask for medication, while only 10% of the mothers admitted having done so. Although most mothers expressed their satisfaction about the duration of the visit and the information that was provided, the Authors conclude that paediatricians should further improve their communication skills

Vuoi citare questo contributo?

Ruolo della comunicazione nelle attitudini prescrittive del pediatra di famiglia nella Regione Veneto. Medico e Bambino 2003;22(10):672 https://www.medicoebambino.com/?id=0310_672.pdf


leggi l'articolo in formato PDF
L'immissione di nuovi contenuti è riservata ai soli utenti registrati