Ottobre 2002 - Volume XXI - numero 8

Medico e Bambino


Organizzazione sanitaria

I pediatri di SPES: quanti sono, chi sono, a che cosa servono?

GRUPPO DI COORDINAMENTO DI SPES: M. CIOFI DEGLI ATTI1, S. SALMASO1, R. ARIGLIANI2, G. BRUSONI2, V. CALIA2, G. CHIAMENTI2, M. GANGEMI3, S. DEL TORSO4, A. IMPROTA5, M. LO GIUDICE2, V. MURGIA2, D. MANDOLINI1

1Istituto Superiore di Sanità, Laboratorio di Epidemiologia e Biostatistica;
2Pediatra di libera scelta;
3Associazione Culturale Pediatri;
4Società Italiana di Pediatria;
5Federazione Italiana Medici Pediatri

PAEDIATRICIANS’ PARTICIPATION TO THE SENTINEL PAEDIATRIC SURVEILLANCE PROJECT IN ITALY

Key words: Vaccine preventable-diseases, Surveillance, Sentinel systema, Paediatricians

The collaboration between the Istituto Superiore di Sanità and the paediatric associations gave rise in 1999 to the Sentinel Paediatric Surveillance Project, whose main objective was the surveillance of vaccine preventable-diseases. 668 paediatricians (10% of the total) took part in the project, almost half of them for the whole period. Overall, the project was success, althouth the representativity of the network can still been improved.

Vuoi citare questo contributo?

M. Ciofi degli Atti, S. Salmaso, R. Arigliani, G. Brusoni, V. Calia, G. Chiamenti, M. Gangemi, S. Del Torso, A. Improta, M. Lo Giudice, V. Murgia, D. Mandolini I pediatri di SPES: quanti sono, chi sono, a che cosa servono?. Medico e Bambino 2002;21(8):515-518 https://www.medicoebambino.com/?id=0208_515.pdf


leggi l'articolo in formato PDF
L'immissione di nuovi contenuti è riservata ai soli utenti registrati