MeB Pagine Elettroniche
a cura della redazione di MeB Pagine Elettroniche
Volume XIX
Marzo 2016
numero 3
I POSTER DEGLI SPECIALIZZANDI


Narici NARES
Sara Lega
Scuola di Specializzazione in Pediatria, IRCCS Materno-Infantile "Burlo Garofolo", Università di Trieste
Indirizzo per corrispondenza: saralega83@gmail.com


Daniele, 10 anni, viene a una visita per rinite cronica. Da un anno ha il naso "sempre chiuso", con secrezione sierosa costante, sia in inverno sia in estate. Ha già eseguito i prick test per inalanti, risultati negativi. Alla rinoscopia è evidente un’edema importante della mucosa, che appare pallida. La ricerca degli eosinofili nel muco nasale mostra un tappeto di eosinofili, ponendo diagnosi di rinite a eosinofili non allergica (NARES).
Negli ultimi 5 anni abbiamo visto 12 casi di NARES in bambini di età tra i 10 e i 17 anni; in tutti i casi l’ostruzione nasale persisteva da mesi (in 5 casi da anni) senza una variazione stagionale dei sintomi; nella metà dei casi i prick test erano negativi, nell’altra metà l’ipersensibilità rilevata a singoli allergeni non giustificava la presenza di sintomi perenni. In 4 casi era presente ipo/anosmia. In tutti è stata ricercata la presenza di eosinofili nel muco nasale.

La NARES è una forma di rinite cronica rara in età pediatrica, su base non-allergica (non IgE-mediata), caratterizzata dalla presenza di eosinofili nel muco nasale e dalla possibile associazione con asma intrinseco e intolleranza ai salicilati. Se non trattata la NARES evolve verso la poliposi (la cui presenza è suggerita dalla comparsa dell’anosmia). Si distingue dalla rinite allergica per: assenza di stagionalità, scarsa risposta alla terapia antistaminica, assenza di sensibilizzazione ad allergeni ambientali (o sproporzione tra entità dei sintomi e sensibilizzazioni rilevabili), eosinofilia più marcata nel muco nasale. Il trattamento si basa sugli steroidi topici per tempi lunghi, meglio in gocce nelle fasi iniziali del trattamento, e instillati a "testa in giù" per far arrivare il farmaco sulla volta delle cavità nasali, che in questi casi è la sede interessata dall’edema flogistico.

Vuoi citare questo contributo?
S. Lega. NARICI NARES. Medico e Bambino pagine elettroniche 2016; 19(3) https://www.medicoebambino.com/?id=PSR1603_20.html




La riproduzione senza autorizzazione è vietata. Le informazioni di tipo sanitario contenute in questo sito Web sono rivolte a personale medico specializzato e non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico. Per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio medico curante. I contenuti di queste pagine sono soggetti a verifica continua; tuttavia sono sempre possibili errori e/o omissioni. Medico e Bambino non è responsabile degli effetti derivanti dall'uso di queste informazioni.

Unauthorised copies are strictly forbidden. The medical information contained in the present web site is only addressed to specialized medical staff and cannot substitute any medical action. For personal cases we invite to consult one's GP. The contents of the pages are subject to continuous verifications; anyhow mistakes and/or omissions are always possible. Medico e Bambino is not liable for the effects deriving from an improper use of the information.